Recuperare dati o partizioni o file system corrotti il linux

 

File cancellati, partizioni illeggibili, file system corrotti , puo’ succedere anche in linux.

Puo’ capitare di perdere dati anche erroneamente cancellati o per partizioni o file system corrotti anche in linux.

“E’ sempre comunque buona regola farsi un backup su dispositivi esterni dei propri file piu’ importanti perche’ sistema operativo e programmi possono essere sempre reinstallati facilmente, ma come si dice “il calzolaio ha spesso le proprie scarpe rotte” …. un conto e’ dare consigli un conto e’ metterli in pratica.”

In linux alcuni strumenti o comandi possono essere molto utili in questi casi.

 

Per Partizioni corrotte consiglio :

Gpart

Un altro modo per controllare e ricreare la tabella delle partizioni consiste nell’installare gpart.

  • Digitare in una finestra di terminale il seguente comando per avviare la scansione del dispositivo:

    sudo gpart /dev/sda

    dove «/dev/sda» è il dispositivo da recuperare.

  • Un possibile output potrebbe essere il seguente:

     Begin scan...
     Possible partition(DOS FAT), size(1907mb), offset(0mb)
     Possible partition(SGI XFS filesystem), size(5730mb), offset(1907mb)
     End scan.
     
     Checking partitions...
     Partition(DOS or Windows 95 with 32 bit FAT, LBA): primary 
     Partition(Linux ext2 filesystem): primary 
     Ok.
     
     Guessed primary partition table:
     Primary partition(1)
      type: 012(0x0C)(DOS or Windows 95 with 32 bit FAT, LBA)
      size: 1907mb #s(3906544) s(16-3906559)
      chs:  (0/1/1)-(1023/19/16)d (0/1/1)-(12207/19/16)r

     

  • Digitare in una finestra di terminale il seguente comando per avviare il recupero delle partizioni:

    sudo gpart -W /dev/sda /dev/sda
​a me ha chiesto quale ripristinare che per me era la 1 ( tutto ok alla fine ). 
Testdisk 
Comoda utility per testare la integrita’ del disco e recupero 
TestDisk è un’utilissima applicazione la quale permette di recuperare dati da pendrive, memorie SD, hard disk ecc corrotti , malfunzionanti ecc. Grazie ad una scansione e altre utility con TestDisk potremo operare sulla pendrive, partizione ecc corrotta e recuperarne i dati effettuandone un backup oppure anche navigando all’intendo di essa e salvando solo i dati più importanti.Con TestDisk potremo operare anche formattando la partizione oppure gestirne anche le partizioni e molto altro ancora.
TestDisk supporta i principali filesystem come FAT12, FAT16, FAT32, NTFS, Ext2, Ext3, Ext4, Swap, HFS. HFS+, Hierarchical, LVM, LVM2 e molti altri ancora.
Nota dolente, sopratutto per i nuovi utenti, è l’utilizzo da riga di comando, difatti TestDisk viene rilasciata senza alcuna interfaccia grafica (neppure per la versione di Windows) anche se il suo utilizzo è abbastanza semplice.
Ricordo che non sempre si può recuperare dati  dalla pendrive, hard disk, memoria Sd ecc tutto dipende dal motivo del mal funzionamento che può essere causato da molti fattori.
TestDisk è presente nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux per installarla basta digitare da terminale:

Qui un utile link per il suo utilizzo:https://www.lffl.org/2012/09/testdisk-come-recuperare-dati-da-una.html

Photorec

PhotoRec ci permette di recuperare file di qualsiasi tipo dalle immagini rimosse accidentalmente in una memoria SD o nel nostro pc, a documenti, video, file di sistema ecc.
Ecco quindi come recuperare file eliminati sul nostro sistema, pendrive, hard disk esterniecc in Ubuntu o altra distribuzione Linux.

 

PhotoRec è un tool presente nel pacchetto TestDisk ossia una raccolta di strumenti utili per recuperare dati nel nostro sistema.
Fsck
Utile comando per controllo e ripristino file system corrotti. 
Io ho usato : fsck -y /dev/sda3  dove /dev/sda3 ( era la partizione che conteneva il mio file System corrotto ) e ho recuperato il file System senza perdite particolati.
Roberto Lissandrin

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: