News

Strano ma vero

foto di appuntidilinux.Il nostro smartphone :

Più germi che in una toilette

Ammettiamolo, usiamo lo smartphone praticamente ovunque e, praticamente sempre, lo tocchiamo con le mani sporche. Secondo la rivista inglese Which? su uno smartphone ci sarebbero 18 volte più germi e batteri che in una toilette. Ma non è tutto perché secondo uno studio delle Nazioni Unite del 2013, al mondo ci sarebbero più cellulari che wc: su 7 miliardi di persone, 6 miliardi avrebbero accesso agli smartphone mentre solo 4,5 miliardi ai servizi igienici.

E’ più potente dei computer che mandarono l’uomo sulla Luna

La tecnologia fa passi da gigante ogni giorno, ma pensare che il nostro smartphone sia più potente di un computer usato dalla NASA è una follia. Eppure, rispetto ai pc dell’era Apollo che mandarono l’uomo sulla Luna è così. Oggi, anche una semplice chiavetta USB o router WiFi sono più potenti. Per non parlare dei nostri smartphone che riescono ad elaborare una quantità di dati decisamente maggiore rispetto ai pc che inviarono di fatto l’uomo sulla Luna.

Lo controlliamo 110 volte al giorno

Non ce ne accorgiamo neppure, ma sono 110 le volte in un giorno in cui controlliamo il nostro smartphone. A dirlo è uno studio di Locket su 150mila utenti, praticamente 9 volte ogni ora. Considerando le ore in cui non usiamo il telefono – praticamente solo quando dormiamo – in tutto in media fanno 110 volte al giorno. Gli orari in cui siamo più attivi è tra le 5 e le 8 di sera, e lo siamo meno, mentre la fascia oraria in cui lo siamo meno è quella tra le 3 e le 5 del mattino.

Roberto Lissandrin

Read More

Sistemi Operativi il punto della situazione 2016

pc-osvari

Dopo alcuni anni di letargo il mondo dei sistemi operativi per pc desktop e smatphone/tablet  sembra risvegliarsi, le iniziative non mancano ma i risultati consolidati sono pochi per ora.

Microsoft gia’ da un anno a questa parte sta puntando molto su windows 10 e sulla sua portatilità su piu device e sembra sia sulla buona strada, i risultati dopo un avvio incerto stanno arrivando.

Apple rinnova il suo sistema operativo per Mac e anche quelli per smartphone e tablet anche se non senza dolori come sembra, ma sicuramente dopo una prima inevitabile fase iniziale

il tutto di stabilizzerà.

Nel mondo OpenSource c’e’ molto fervore, android (che ricordo ha base linux) cresce e si aggiorna e dove non arrivano le distribuzioni ufficiali ci pensano progetti alternativi per resuscitare smartphone non piu’ recentissimi ( vedi cyanogenmod).

 

Linux si aggiorna nelle principali distribuzioni Ubuntu e Mint consolidando le loro innovative interfacce grafiche Unity e Cinnamon…

Nascono come i funghi progetti alternativi:

I chromebook ( di google ) gia’ in vendita con i loro sistemi operativi basati su chrome os quindi destinati all’utilizzo della suite delle app di google.

Alternative a chome os ( per ora inaccessibile come codice sorgente ) sono chromium os  o Cloudready della Neverware.

Qualcuno tenta di portare android in windows o linux o di renderlo un sistema per desktop indipendente ( Remix Os, Androidx86 )  ma fino ad oggi nulla di definitivo e concreto tutti tentativi piu’ o meno funzionanti.

La Canonical sta per lanciare i primi tablet con ubuntu phone.

Samsung ritenta la strada di Tizen sistema operativo alternativo ad android.

Insomma molto fuoco ma poca sostanza in un futuro ancora un po’ incerto.

Roberto Lissandrin

 

Read More

Ultimissime 29 Marzo 2016

29/03/2016
Nuovi Servizi per video streaming Live in arrivo ….
http://www.pianetacellulare.it/…/41719_YouTube-Connect-Goog…
Google sta sviluppando YouTube Connect, un’applicazione per live streaming pronta a sfidare Periscope e Facebook Live.
WWW.PIANETACELLULARE.IT|DI PIANETACELLULARE.IT

GNU LINUX UBUNTU È IL SISTEMA OPERATIVO PIÙ FACILE DA USARE ED USER-FRIENDLY RISPETTO ALLE VARIE DISTRIBUZIONI LINUX.
UBUNTUSOFTWARELIBERO.BLOGSPOT.IT|DI UBUNTU SOFTWARE LIBERO

Cloudready, recuperare vecchi portatili per farli diventare dei Chromebook…
Chromium OS sta a Chrome OS come Chromium sta a Chrome. Così come Chromium è il laboratorio di idee di Google, il browser opensource (in…
WWW.ILSOFTWARE.IT|DI MICHELE NASI

Ora Airdroid consente anche il backup delle foto.
Backup automatico delle foto da Android a PC con AirDroid : AirDroid permette di fare un Backup automatico via WiFi delle foto da smartphone Android a PC.…
ULTIMA-ORA.ZAZOOM.IT

Migliori distribuzioni Linux del momento
E’ la domanda che è stata posta a due esperti Linux, scopriamo la prima top 3 e le relative motivazioni dietro ogni posizione della classifica
WWW.INTERNETPOST.IT

Alla fine di marzo del 2001 venne lanciata Cheetah, la prima versione “stabile” 10.0.0 del sistema operativo che ha rivoluzionato il Mac e cambiato la storia del personal computer
M.MACITYNET.IT

 Il vecchio Mac come chromebook
Avete un vecchio Mac con CPU Intel che non usate più? Se non potete installare versioni recenti di OS X, una buona idea potrebbe essere quelli di trasformali in…
M.MACITYNET.IT|DI MAURO NOTARIANNI
 Roberto Lissandrin
Read More

Fbi contro Apple, svolta nel caso I federali: «Trovato modo per violare l’iPhone del killer»

Cancellata l’udienza che era prevista al tribunale di Riverside in California. Se il metodo avesse successo, le autorità Usa non avrebbero più bisogno dell’azienda per recuperare i dati dello smartphone appartenuto all’autore della strage di San Bernardino

di Paolo  Ottolina, inviato a Cupertino (Stati Uniti)

Si trattava di un’udienza molto attesa, alla quale – indirettamente – aveva fatto riferimento anche Tim Cook durante la presentazione dei nuovi prodotti Apple a Cupertino, un evento andato in scena il giorno prima di quello fissato per l’udienza.  In un documento presentato al tribunale di Riverside nella giornata di lunedì, il governo ha detto che “una terza parte ha dimostrato all’Fbi un possibile metodo per sbloccare l’iPhone di Farook. Una fase di test è richiesta per determinare se si tratta di un metodo che comprometta i dati del telefono. Se si dimostrasse praticabile, eliminerebbe la necessità di aiuto da parte di Apple”. Non ci sono indicazioni sull’identità di chi ha fornito la nuova metodologia, ma il procuratore di Stato ha dichiarato che l’Fbi ha conosciuto questa possibilità solo domenica. Lunedì pomeriggio, poche ore dopo il keynote tenuto nel campus di Cupertino, il governo ha contattato Apple.

Continua >> Fonte: corriere.it

Read More

Apple, Onu vs l’Fbi: “Violare quell’iPhone? E’ contro i diritti umani”

apple-onu

“Le autorità rischiano di aprire un vaso di Pandora con implicazioni che potrebbero essere estremamente dannose per i diritti dell’Uomo”: l’Onu si schiera con Apple contro l’Fbi sul caso dell’iPhone appartenuto al terrorista della strage di San Bernardino

Venerdì, 4 marzo 2016 – 09:56:00 

Read More